Libri
Clip Studio Paint by Example

Il libro è in lingua Inglese

Ottieni una maggiore consapevolezza nell’utilizzo degli strumenti e del flusso di lavoro nella creazione di un portfolio usando Clip Studio Paint

Risorse
Controllo colori per CSP

Vi siete mai chiesti cosa fanno tutte quelle Blending modes su CSP? Ora potete scoprirlo facilmente! Grazie a questo comodo file CSP potete controllare come le varie Blending modes agiscono sui vostri colori. Grazie alle comode Azioni automatiche, vendute assieme al file .clip, potrete cambiare velocemente tutti i parametri che vedete.

Pennelli
Qual'è la differenza

I miei pennelli sono differenti rispetto agli altri per un semplice motivo. Vengono usate più punte di pennello, con un minimo di 5 punte di pennello. Significa che avrete meno ripetizioni nel segno del pennello.

Ecco un esempio migliore, usando il Acrylic Texture Brush LB, come potete vedere, a parità di larghezza, con una singola punta si hanno ben nove ripetizioni nel segno. Ma usando varie punte possiamo notare che si scenda fino a solo due ripetizioni. Questo vi permette di avere la sensazione di estremo realismo durante il lavoro.

Come aggiungerli

Aggiungerli e facilissimo, dovete solamente trascinare il file .SUT nella finestra Sub Tool di CSP e verranno aggiunti automaticamente

I nomi

Sono facili
DB = Dual Brush, significa che usano la nuova opzione Dual Brush di CSP, non possono essere usati per mischiare i colori.
Dual Color
= Significa che usano tutti e due i colori della tua Color Wheel.
Blender = Sono gli sfumini
LB = Beh… è il mio nome… Lennybunny

Come funzionano

Sono facilissimi da usare, li selezionate e li usate. Ma forse non vi trovate bene con la sensazione…
Ho una mano abbastanza leggera, quindi le curve di pressione sono state create con la mia sensibilità. Mi rendo conto che la tua invece sarà differente… Basta che vai nella finestra Tool Property e clicchi sulla Pen Dynamics, sta sulla destra dell’opzione, e da la potrai cambiare la curva fino a che non sarai soddisfatto.